Baci di dama di Alassio

Disponibilità: Disponibile

3,80 €

prezzo all'etto

I “Baci di Alassio” sono tipici dolci locali dal cuore di cioccolata che ricordano la dolcezza già nel nome. Nascono intorno al 1910, circa quindici anni dopo i progenitori assoluti del genere, i piemontesi “baci di dama”.

Quanti etti vuoi?

Alassio deve la sua notorietà anche grazie a una specialità, i Baci di Alassio, un prodotto tipico molto particolare a base di cioccolato .

I “Baci di Alassio” sono tipici dolci locali dal cuore di cioccolata che ricordano la dolcezza già nel nome. Nascono intorno al 1910, circa quindici anni dopo i progenitori assoluti del genere, i piemontesi “baci di dama”.

Il bacio di Alassio è di forma ovale, colore nocciola/cioccolato, con un gusto esaltato dalla presenza di nocciole e cioccolato non troppo dolce. E’ formato  da due semisfere, la cui composizione è data da nocciole Piemonte, zucchero, cacao, miele, albume d'uovo, farina, burro, vaniglina e aromi naturali, farcito da un spesso dischetto, morbido ed omogeneo, in grado da fare da “collante” ai due gusci, realizzato con, panna, latte, cacao magro, zucchero, cioccolato e panna bollita. I gusci vengono uniti rigorosamente a mano l'uno all'altro, a due a due, attraverso la farcitura.

La tradizione fa risalire la creazione del primo Bacio di Alassio a Rinaldo Balzola, pasticcere della Real Casa Savoia. Ed è proprio grazie al Caffè Pasticceria Balzola, locale storico d’Italia, che questo prodotto, sin dai tempi di D’Annunzio e della Duse, si è inserito nella gloriosa tradizione dolciaria italiana.

Poldo li produce come da antica ricetta utilizzando cacao Lindt e copertura fondente svizzera.

Loading...